Libro Harry Potter and the Cursed Child: la notizia è ufficiale

Notizie
harry potter and the cursed child

La notizia era fra le più attese da milioni di fan in tutto il mondo. Dopo aver appreso che la saga di Harry Potter avrebbe avuto un proseguio, sebbene solo in forma di spettacolo teatrale, il lumicino della speranza si era fatto sempre più vivo fino a che, qualche ora fa con l’annuncio ufficiale, non si è trasformato in una vera e propria fiaccola: la saga di Harry Potter vedrà un nuovo libro aggiungersi alla collezione già esistente, a ben nove anni di distanza dall’ultimo volume ufficiale (Harry Potter e i Doni della Morte).

Il libro tanto atteso riporterà il titolo omonimo della piece teatrale che andrà in scena a Londra – “Harry Potter and the Cursed Child”. E sarà pubblicato dopo la mezzanotte del 31 luglio, in omaggio proprio ad Harry (il 31 luglio è il suo compleanno), ma soprattutto a chiusura del giorno che vedrà la prima dello spettacolo teatrale scritto da Jack Thorne con la collaborazione di JK Rowling e diretto da John Tiffany.

Harry Potter and the Cursed Child sarà pubblicato dalla casa editrice Scholastic per il mercato americano, da Little Brown per quello inglese e da Hachette per il mercato australiano. Ovviamente, è lecito sperare che venga tradotto anche in italiano e ci aspettiamo una bella notizia su questo fronte, a strettissimo giro di boa (incrociamo le dita!).

Per quel che riguarda la trama, si tratterà sicuramente del sequel della saga, ambientato 19 anni dopo la morte di Lord Voldermort. In base alle indiscrezioni emerse sul portale Pottermore lo scorso anno, dovrebbe vedere protagonista uno dei tre figli di Harry e Ginny. E, più precisamente, Albus Severus Potter. Mentre Harry dovrà fare i conti con un passato che non vuole smettere di far sentire la sua voce, il giovane Albus Severus affronterà il peso di una eredità che non ha mai voluto: non è semplice essere il figlio minore del mago più famoso di tutti i tempi. Insieme, padre e figlio scopriranno che spesso l’oscurità si cela nei posti più impesati.

Ad ogni modo, va ricordato che Harry Potter and the Cursed Child non sarà un vero e proprio romanzo, bensì la trasposizione su carta del copione dello spettacolo teatrale. Non che questo smorzi il nostro entusiasmo, anzi, non vediamo l’ora di riabbracciare Harry e tutta la sua grande famiglia.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code class="" title="" data-url=""> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> <pre class="" title="" data-url=""> <span class="" title="" data-url="">

*

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Lost Password